Parco
Cecilia Chailly - Concerto di arpa elettrica con suoni elettronici

Cecilia Chailly - Concerto di arpa elettrica con suoni elettronici

22 giugno 2003

Cresciuta in un una famiglia di musicisti classici, a diciannove anni è la prima arpa nell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Intraprende un'intensa attività concertistica, eseguendo il repertorio classico e brani a lei dedicati da compositori del gruppo Neoromantico; si specializza nella musica contemporanea e collabora, fra gli altri, con John Cage e, parallelamente si dedica a una ricerca che l'avvicina agli altri generi musicali; diventa la pioniera dell'arpa elettrica. Collabora con Mina, Ludovico Einaudi, Fabrizio De Andrè, Andrea Bocelli, Teresa De Sio, Giorgio Conte, Lucio Dalla. Sensibile ai mutamenti generazionali e alle filosofie orientali, inizia a comporre e a suonare la sua musica, che raccoglie influenze World Music, sperimentazioni Jazz, riflessi New Age, accenti contemporanei ed echi operistici. Nel 1997 si afferma come l'esponente di punta della New Age italiana. Vince il premio De Sica '97 per la musica. Nel 1998 si consacra al successo internazionale con un debutto alla Queen Elisabeth Hall di Londra. Suona al Premio Campiello, al Festival del Cinema di Taormina, a Milano per il Dalai Lama e partecipa al grande concerto in memoria di Fabrizio De André al Teatro Carlo Felice di Genova. Incide colonne sonore per film (Piccioni, Dario Argento e per il Ministero dei Beni Culturali). Nel 2001 esce il suo album “Ama” (Sony Columbia),: è il debutto nel Pop, fra canzoni e suoni elettronici sull'arpa elettrica, influenze Lounge, Techno, Trance, Blues, Sinfoniche e World Music.

 

da Swiss Money - Dicembre 2004 (file PDF) "Enogastronomia e turismo a Ca' la Ghironda"

Scrivi un commento

Valutazione:
Inserisci il codice nel box sottostante:

Informativa sui Cookie | Cookie Policy