Museo
”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci

”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci

Un pomeriggio spaziando tra scienza, storia dell’arte e produzione artistica
26 gennaio 2012
”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci ”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci ”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci

”Nel Segno l’Eros” 60 acqueforti di Gianni Brusamolino e “Il Percorso dei sensi e la Storia dell’Arte” libro di Riccardo Panigada e Marco Marinacci
Un pomeriggio spaziando tra scienza, storia dell’arte e produzione artistica

Sabato 26 gennaio, ore 16.00

Il 26 gennaio alle ore 16.00 presso la Sala del Francia di Ca’ la Ghironda verranno presentati contestualmente l’opera del maestro Gianni Brusamolino “Nel segno l’Eros”, 60 acqueforti realizzate nel 2012, e il libro “Il percorso dei sensi e la storia dell’arte”, di Riccardo Panigada e Marco Marinacci.

Le due opere, infatti, risultano strettamente legate nella ricerca, tanto che una delle acqueforti del Maestro Brusamolino è posta sulla copertina del libro. Un evento di forte carattere interdisciplinare che lega i tre autori, spaziando tra scienza, storia dell’arte e produzione artistica.

Inoltre, dato che le tematiche trattate interessano le neuroscienze e la produzione artistica, anche in un confronto tra Oriente e Occidente, nell’occasione interverrà, il maestro Omar Galliani, che attualmente espone al Maga insieme ad Alessandro Busci, sotto la curatela di Flavio Caroli.

L’evento è patrocinato dal Comune di Zola Predosa (Assessorato alla Cultura) e dalla Fondazione di Ca’ la Ghironda, resterà in esposizione fino al 16 febbraio 2013.


Si ringrazia per la collaborazione Xilos srl - Bologna

http://www.xilos.com/

http://www.esscube.it/public/doc/285-nel_segno_leros_e_il_percorso_dei_sensi_e_la_storia_dellarte_al_modern_art_museum_di_ca_la_ghironda.asp

Scrivi un commento

Valutazione:
Inserisci il codice nel box sottostante:

Informativa sui Cookie | Cookie Policy